IT
Search…
⌃K

Versione 2.8

Una nuova versione di crystal è disponibile e ci sono molti cambiamenti che vogliamo condividere. Qui trovate una sintesi dei miglioramenti principali.
Vediamo le novità della versione 2.8 in base alla tipologia di utente:

Per member

Un utente member può accedere all'advisor e alla Dashboard.

Miglioramenti nella conversazione

1. Congiunzioni e preposizioni non saranno più un ostacolo per crystal
Fino a oggi crystal poteva manifestare problemi nel riconoscere una parola in evidenza (“hot word”), se seguita da una congiunzione o da una preposizione. Per esempio, in una frase come “vendite totali per il Paese Spagna”, crystal poteva riconoscere “Paese” come parola in evidenza, ma non ci sarebbe riuscita se la frase formulata fosse stata “vendite totali per il Paese di Spagna”.
Con questo miglioramento le congiunzioni e le preposizioni non rappresenteranno più un problema per crystal.
2. Riconoscimento delle valute prima di un’unità numerica
Il posizionamento dei simboli che indicano una valuta non sarà più un problema. Fino a ora, crystal non riusciva a riconoscere una valuta se il simbolo veniva messo davanti al numero (per esempio $500), ma solo se il simbolo seguiva il numero (es. 500$). Grazie a questa modifica, crystal riconoscerà le valute indipendentemente dalla posizione del simbolo.

Miglioramenti sulla UI dell’advisor per un’esperienza di utilizzo più fluida

Nella versione 2.8 di crystal sono incluse diverse modifiche alla UI dell’advisor, allo scopo di migliorare l’esperienza degli utenti. In particolare:
1. Nuova immagine nella schermata di accesso: gli utenti di crystal troveranno una nuova immagine nella schermata di accesso, per una login più in linea con la nostra brand identity.
2. Formattazione dei numeri: i numeri che includono le migliaia saranno formattati correttamente, con una virgola a separare le centinaia. Per esempio, un valore come 4200 da ora in poi sarà formattato come 4,200. Questa regola vale per tutti i topic compresi i titoli e i valori al centro dei grafici a torta.
3. Miglioramenti nella visualizzazione delle previsioni automatiche: a partire da questo momento, il tooltip per la visualizzazione delle previsioni automatiche assocerà diversi colori alla linea che rappresenta le previsioni, per migliorare la leggibilità.
4. Descrizioni allineate: con questo aggiornamento saranno eliminati i problemi di disallineamento nei topic con obiettivo “descrizione” e nelle relative visualizzazioni: le colonne numeriche saranno sempre allineate a sinistra nella tabella.
5. Niente più tagli per le tabelle-classifica su iOS: fino a ora sui device iOS l’ultima riga di una tabella-classifica (ranking table) con impostati valore principale e filtro non veniva visualizzata o era mostrata parzialmente. Da oggi questo problema non si verificherà più.

Miglioramenti all’avvio dell’app e alla login

1. Il token per ricaricare la pagina è attivo: È stato implementato il token per ricaricare una pagina nell’app di crystal, sia per la versione iOS che per quella Android. Ora, quando il token di accesso scade, gli utenti non vengono più automaticamente fatti uscire dall’app, che convertirà il token di ricarica della pagina per ottenere un nuovo accesso. In questo modo sarà possibile chiudere e riaprire l’app senza dover accedere nuovamente. Questa funzionalità è attiva solo in presenza dell’autenticazione Biometrica.
2. Risolti problemi di avvio: l’app non si blocca più su dispositivi jailbroken: fino a oggi per un problema al controllo di sicurezza, all’avvio dell’app su un dispositivo jailbroken, crystal si bloccava in una pagina specifica. Grazie alle modifiche di questa versione, l’app è ora in grado di riconoscere il debugger e rimanere aperta, evitando agli utenti di doverla aprire e richiudere.

Per admin

Un utente admin può configurare crystal nella Console Self-Service.

Gestione di attributi e collection filter negli adattatori di fonti dati

Grazie a questa modifica ora crystal supporta attributi e collection filters per gli adattatori di fonti dati IBMDB2, BigQuery e MSSQL.

Eliminare gli alias dei filtri e le entità

Fino a ora potevano crearsi problemi in fase di eliminazione dei filtri: con questa versione il problema è stato risolto. Un altro miglioramento riguarda i problemi con l’eliminazione delle entità: fino a ora, a volte il processo restituiva un messaggio di errore e il topic tornava in stato di unpublishing. Grazie al recente intervento, dopo la cancellazione il topic tornerà in stato di ready.

Miglioramenti sulla creazione dei topic

1. La formattazione delle colonne è a misura di utente: abbiamo implementato un nuovo tooltip per fare sapere agli utenti come sia ora possibile utilizzare entrambi i livelli della selezione per il campo column formatting: è ora possibile sia scrollare verso il basso per cercare i valori di un’unica categoria (es. Valuta: euro, dollari…) o tornare alla selezione delle categorie principali, dove si trovano ad esempio valute, lunghezze e così via.
2. Modifica del topic - rimozione dei filtri statici: fino a oggi gli utenti potevano rimuovere un filtro statico, proseguire verso il passaggio successivo, tornare indietro e avrebbero ritrovato il filtro impostato. Con la versione 2.8 abbiamo risolto questo problema e il filtro sarà eliminato subito.

Miglioramenti nelle visualizzazioni

1. Il grafico a torta ora può arrivare a 30 spicchi: la visualizzazione del grafico a torta (donut chart) ora presenterà un massimo di 30 spicchi. Se dovessero servirne di più, ci sarà uno spicchio “altri” contente il resto dei dati.
2. La colonna raggruppata ha un nuovo design: la visualizzazione della colonna raggruppata per più di un’entità (cluster column multi-entity) aveva un problema: il formato della prima funzione di aggregazione veniva applicato automaticamente anche alla seconda funzione, anche se il formato selezionato era differente. Per evitare questo comportamento abbiamo creato un nuovo design: la soluzione attuale “blocca” la formattazione della seconda colonna, similmente a come avviene per la funzione di aggregazione. Per offrire un’esperienza utente migliore, viene mostrato un tooltip all’hover per spiegare questa limitazione.

Risoluzione dei bug UI

1. Risolto un errore di UI sul selettore dell’intervallo temporale di default: fino a questo momento il selettore del menu a tendina per l’intervallo temporale di default (default time range) non era posizionato correttamente in cima alla finestra che, di conseguenza, era mostrata solo parzialmente. Abbiamo risolto il problema con la versione attuale e ora la finestra si vede completamente.
2. La schermata di dettaglio gruppi ora si vede correttamente: in questa versione abbiamo risolto un problema di UI che impediva lo scroll dell’elenco degli utenti facenti parte di un gruppo. Ora il comportamento è corretto.
3. Risoluzione di un problema sulla formattazione della custom column: fino a ora, la formattazione della custom column poteva creare problemi agli utenti che tornavano a cambiare la selezione della colonna in un secondo momento, solo per realizzare che il valore selezionato precedentemente era ancora lì. L’attuale versione ha risolto questo bug.
4. Miglioramenti nel messaggio di limite massimo di utenti raggiunto: per migliorare la user experience abbiamo aggiunto dello spazio intorno al messaggio di limite massimo di utenti raggiunto. Ora il messaggio è più arioso e più leggibile.
5. Aggiunto un bottone di caricamento in corso al messaggio di configurazione fonte dati: fino a ora nel messaggio relativo alla configurazione della fonte dati mancava un indicatore di caricamento dopo il clic su Test and connect: il bottone è stato aggiunto per migliorare l’esperienza degli utenti.
Serve aiuto con crystal? Visita la nostra sezione Risorse.