IT
Search…
⌃K

Versione 2.10

La versione 2.10 di crystal è disponibile e porta con sé molti miglioramenti per le nostre funzionalità, ma lavorare per rendere più efficace l’esperienza dei nostri utenti significa anche risolvere i bug.
Vediamo le novità della versione 2.10 in base alla tipologia di utente:

Per member

Un utente member può accedere all'advisor e alla Dashboard

Miglioramento nella ricerca Full Text dei valori dei filtri

Gli utenti di crystal non devono più preoccuparsi se non si ricordano esattamente come scrivere il valore di un filtro nella conversazione: grazie a questo recente miglioramento, la ricerca funzionerà anche se le parole inserite non corrispondono esattamente al valore del filtro.
Per esempio, se avessimo una serie di valori dei filtri che vanno da “Charles de Gaulle terminal 1” a “Charles de Gaulle terminal 5” e gli utenti nella domanda chiedessero dei “terminal di Charles de Gaulle”, ora crystal sarebbe in grado di restituire tutti i valori relativi a questi filtri, dal terminal 1 al terminal 5.
Per garantire una performance migliore, infatti, il sistema ora non fa riferimento solo ai risultati più vicini alla parola originale, ma include anche quelli che sono compresi in un certo intervallo di tolleranza.
In questo modo è più probabile riuscire a richiamare il valore di un filtro anche se ci sono differenze rispetto a quello originale o parole mancanti.

Miglioramenti nelle previsioni automatiche

Con questa versione abbiamo lavorato a miglioramenti significativi per la funzionalità di previsioni automatiche. Grazie alle modifiche della versione 2.10 siamo in grado di testare le previsioni automatiche e prendere decisioni basate su 150 serie temporali con diverse proprietà e di diverse lunghezze: fino a ora il limite era di 30 serie temporali. Questo porta a maggiori accuratezza e stabilità dell’algoritmo utilizzato.
In generale, possiamo contare su una maggiore accuratezza delle previsioni, grazie a:
  • Miglioramenti della stima dell’intervallo di previsione.
  • Uso di una metrica relativa più significativa per classificare gli approcci alla previsione.
  • Miglioramento di diversi approcci alla previsione.
  • Miglioramento del tempo di esecuzione.
Abbiamo anche risolto un bug riguardante le notifiche push che a volte non arrivavano sull’app di crystal: ora dovrebbero funzionare sempre.
Grazie ai miglioramenti della versione 2.10, la funzionalità di previsioni automatiche garantirà maggiore affidabilità e performance migliori.

Risoluzione di bug sulle notifiche push

Abbiamo risolto un bug che portava alla consegna di notifiche inconsistenti. Questo problema non si verificherà più.

Risoluzione di bug nella versione di crystal per iOS

La versione di crystal per iOS è stata migliorata grazie alla risoluzione di bug e in particolare:
  • Non si verifica più il blocco dell’app che avveniva dopo aver gestito l’unica notifica disponibile nel pannello dedicato.
  • L’app non va più in crash se i widget di dati contengono label o valori equivalenti a null.
  • Le label con molti caratteri all’interno delle visualizzazioni (per esempio i valori sull’asse x di un grafico a colonna) non si sovrappongono più.

Risoluzione di bug nella versione di crystal per Android

Grazie alla risoluzione di alcuni bug, l’app Android sta lavorando in maniera più efficiente. In particolare:
  • Un bug che a volte impediva a crystal di leggere le risposte ad alta voce quando gli utenti facevano domande con l’opzione dettatura è stato risolto.
  • Fino a ora, capitava che l’app Android si bloccasse quando si cercava di scrollare verso l’alto lo storico delle conversazioni. Il problema non si verificherà più.

Risoluzione dei bug nella Dashboard

  • Fino a ora poteva capitare che l’app di crystal smettesse di funzionare durante lo scorrimento dei topic nella Dashboard. Il problema è stato risolto e l’app non dovrebbe più bloccarsi.
  • A volte nella Dashboard venivano mostrati gli alias di un filtro al posto del suo valore originale. Il problema non dovrebbe verificarsi pi

Risoluzione di bug nell'esportazione dei topic

Grazie alla risoluzione del bug, il problema che a volte poteva causare l’esportazione non corretta delle visualizzazioni scaled-up (valori in scala) nei file PDF o Excel non si verificherà più.

Risoluzione di un bug nella gestione degli avvisi nella versione italiana

A causa di un bug nella versione desktop dell’app di crystal in italiano i nomi dei topic in “gestione avvisi” risultavano tagliati e mancava il tooltip per mostrare il nome completo. Ora il problema è stato risolto e la label non viene più tagliata ma viene mandata a capo, risultando perfettamente leggibile.

Per admin

Un utente admin può configurare crystal nella Console Self-Service

Miglioramento nell'ordine dei valori dei filtri

Durante la configurazione di un topic nella fase di filter quando un utente seleziona il valore di default per un filtro obbligatorio dal menu a tendina, i valori dei filtri disponibili saranno mostrati in ordine alfabetico. Questo accorgimento migliorerà l’esperienza degli utenti rendendo più semplice ritrovare il valore desiderato.

I titoli dei topic ora possono essere visualizzati in diverse aree

Gli utenti potranno vedere i titoli dei topic nel riepilogo (topic recap), nella card del topic stesso e nelle schermate di data source management ed entity management, come si vede nelle immagini di seguito.

Miglioramenti generali per alcune funzionalità e interazioni grazie all’aggiornamento del codice

Con questo rilascio abbiamo migliorato le performance di alcune funzionalità e interazioni, in particolare possiamo fare affidamento su un recupero più rapido dei dati, grazie ai miglioramenti delle performance dei componenti delle fonti dati.

Risoluzione di bug dell'Identity Provider

Abbiamo risolto alcuni problemi minori relativi alla connessione e all’utilizzo del provider di identità Google Workspace, utilizzato per importare i contatti nell’area Users.

Risoluzione di bug relativi al filtro intervallo temporale

Fino a ora, poteva accadere che, durante la configurazione di un topic con obiettivo composition (composizione), comparisse un filtro temporale nelle domande suggerite, anche se non era stato impostato.
Per esempio, poteva comparire una domanda come Mostrami il totale vendite per gli ultimi tre mesi, anche se il filtro relativo al periodo non era stato impostato. Il bug è stato risolto e la presenza di filtri temporali durante la generazione di domande esemplificative verrà presa in considerazione solo se sono stati inclusi nella configurazione.

Risoluzione di bug relativi all'intervallo temporale di default

Fino a ora poteva succedere che l’intervallo temporale di default regolarmente impostato per un topic nello step di configurazione non venisse mostrato quando il topic era richiamato nella Dashboard. Con la versione attuale questa anomalia non si verificherà più.
Serve aiuto con crystal? Visita la nostra sezione Risorse.